• Inglese
  • Tedesco
  • Spagnolo
  • Francese
  • Italiano
  • Danese
  • Olandese
  • Turco

Rimozione di viti e tasselli nel calcestruzzo

Per evitare possibili incidenti, è essenziale rimuovere le viti e i tasselli nei pavimenti in calcestruzzo in tutte le aree possibili.

SMONTIAMO TASSELLI E VITI NEI PAVIMENTI INDUSTRIALI

Lavoriamo meticolosamente alla rimozione delle viti industriali e dei tasselli dai pavimenti in calcestruzzo. Questo è un passo preliminare prima di eseguire il nostro trattamento BECOSAN® , con il quale induriamo e sigilliamo il pavimento per prevenire danni futuri.

TASSELLI E VITI NEL CALCESTRUZZO DELLE STRUTTURE INDUSTRIALI

Le strutture industriali di logistica, stoccaggio o produzione richiedono scaffali di stoccaggio, macchinari di produzione pesanti, elementi mobili, tutti correttamente installati sul pavimento.

Se è necessario ristrutturare o modificare l’area di lavoro, o se c’è anche la possibilità di vendere un edificio industriale, tutti gli elementi installati devono essere smantellati. Il risultato sono viti e bulloni multipli nella pavimentazione e forature a seguito dell’installazione di questi elementi.

Il risultato sono molteplici viti e tasselli nella pavimentazione e buchi a causa della presenza di questi elementi.

Per questo motivo, è essenziale riparare correttamente questi difetti prima di effettuare qualsiasi ristrutturazione dell’edificio industriale o di assegnare l’immobile ad un nuovo proprietario o locatario.

Contattaci per maggiori informazioni

Pavimenti riparati SENZA tasselli

tornillos suelo reparado
pavimento hormigon reparado

Pavimenti CON tasselli

ejemplo tornillo para estanteria industrial
anclajes estanterias suelo

MOTIVI PER ELIMINARE TASSELLI E VITI

In particolare, quando si iniziano i lavori di ristrutturazione nei magazzini o nei centri logistici, tutti i tasselli e le viti vengono solitamente rimossi. Ciò crea le condizioni ideali per procedere con le riparazioni di buchi e fessure.

Infine, il trattamento BECOSAN® viene effettuato in modo che il pavimento sia pronto per la reinstallazione di nuovi scaffali o per qualsiasi altro uso industriale.

I motivi per cui un proprietario o un’azienda decide di rimuovere i tasselli e le viti da un pavimento industriale possono essere diversi. Tra questi, ne menzioniamo alcuni tra i più comuni:

  • Aumentare il valore di una struttura industriale
  • Per clausole di locazione
  • Per decisioni strategiche per cambiare aree di lavoro
  • Aggiornamento dei macchinari e degli scaffali
  • Per regolamento legale

La rimozione o l’eliminazione di viti e tasselli dal calcestruzzo è un compito comune nella ristrutturazione di impianti industriali.

Bisogna prestare particolare attenzione durante l’estrazione, in quanto lavori eseguiti male possono danneggiare il calcestruzzo, causando notevoli costi di riparazione.

PERCHÉ UTILIZZARE VITI E TASSELLI NEGLI IMPIANTI INDUSTRIALI?

Un capannone industriale di solito offre molto spazio. Questo è di solito occupato da scaffali industriali e macchinari di produzione.

Il pavimento è generalmente in cemento armato, sia nei magazzini, che negli spazi logistici o negli stabilimenti di produzione.

Di tanto in tanto si verificano cambiamenti nell’utilità o nella distribuzione delle aree di lavoro. Queste modifiche riguardano sia il mobilio attuale che il sistema di fissaggio a pavimento.

Le viti e i tasselli sono utilizzati quasi sempre, in quanto sono molto facili da installare. Anche la loro futura rimozione non è un grosso problema.

Lo spazio per il traffico dei veicoli e dei lavoratori deve essere generoso e non può essere compromesso. È importante assicurare le strutture e mantenere le distanze di sicurezza per la circolazione dei veicoli e delle persone.

VANTAGGI DELLE VITI E DEI TASSELLI

L’uso di tasselli e viti non solo è necessario per fissare scaffali e macchinari industriali, ma offre anche diversi vantaggi funzionali ed estetici.

Per chiarire quali sono i principali vantaggi, abbiamo raccolto qui di seguito quelli che riteniamo più rilevanti.

Economico

Sono un’opzione economica per il fissaggio di scaffali industriali, rispetto ad altri metodi di fissaggio di scaffali e supporti.

Non sono necessari utensili o componenti costosi per il montaggio o la rimozione, come ad esempio i supporti in acciaio.

Inoltre, fissando i macchinari al pavimento, il rumore emesso dalle vibrazioni viene notevolmente ridotto, migliorando l’ambiente di lavoro.

Facile da installare e rimuovere

Generalmente, quando si installano scaffali industriali o quando si cambia la loro posizione per motivi logistici, è richiesta una certa rapidità.

Sia il fissaggio che la rimozione dei tasselli e delle viti nei pavimenti in calcestruzzo sono considerate procedure poco complicate da eseguire.

Inoltre, non sono necessarie attrezzature complesse o personale esperto.

Extracción Tornillo Hormigón

Resistente ai sismi

Una delle principali preoccupazioni nelle aree a rischio sismico è il corretto stoccaggio dei prodotti e dei materiali pesanti che si trovano sugli scaffali ad alta quota.

In caso di terremoto, prodotti ad altezze superiori ai dieci metri possono causare movimenti oscillanti della struttura, con il conseguente pericolo per la sicurezza dell’impianto.

Avere delle buone viti e dei buoni tasselli in queste strutture aiuta a resistere meglio ai terremoti e permette alle strutture presenti negli edifici industriali di resistere ai movimenti orizzontali.

PERFETTO ANCORAGGIO PER SCAFFALI E MACCHINARI INDUSTRIALI

Ancoraggio di scaffali industriali: gli scaffali industriali sono creati per sostenere un grande peso, a volte migliaia di chilogrammi, e solitamente detengono una parte significativa del capitale investito dall’azienda.

Anclajes para estanterías

Più complesso e grande è il sistema di stoccaggio, più importante diventa la sicurezza fornita dalle viti e dai tasselli nel calcestruzzo.

Inoltre, quando un carrello elevatore posiziona o rimuove i prodotti dagli scaffali, produce un leggero movimento che, a lungo termine, può influire sulla stabilità delle strutture o produrre deformazioni in alcuni elementi.

Pertanto, un corretto ancoraggio nei scaffali ridistribuirà i carichi ed eviterà possibili deformazioni future.

Ancoraggio dei macchinari di produzione: spesso i macchinari utilizzati nelle fabbriche sono costituiti da motori oscillanti. Ciò provoca la generazione di vibrazioni durante il funzionamento di tali macchinari, che vengono trasmesse ad altre apparecchiature e macchinari.

A lungo termine, questi movimenti possono causare malfunzionamenti e gravi danni.

Pertanto, il modo migliore per assicurare il capitale investito in macchinari è attraverso l’installazione di tasselli, che sono fissati su basi di cemento, posizionati sopra il livello del suolo.