Limpieza industrial

Pavimenti industriali

Ultimi progetti

Tipi di pulizia industriale

La salubrità è un problema serio nel settore industriale. Ecco perché la pulizia all’interno di impianti industriali non si limita solo a mantenere il pavimento in calcestruzzo in perfette condizioni, ma deve raggiungere ogni angolo dell’installazione.

Esistono diversi tipi di pulizia industriale all’interno di un centro logistico o di un magazzino industriale in base alle diverse esigenze che possono sorgere.

Quali sono i tipi di pulizia industriale

Di seguito sono riportati alcuni dei più comuni tipi di pulizia nel settore industriale.

Pulizia manuale

Come indica il nome, il metodo di pulizia manuale viene eseguito senza macchinari e con l’aiuto di strumenti semplici, come spazzole e stracci.

Per eseguire una pulizia manuale, non è necessario disporre di attrezzature tecniche, tuttavia è necessario ridurre al minimo l’esposizione del personale addetto agli agenti chimici utilizzati per eseguire la pulizia. Di conseguenza, la pulizia manuale è sempre meno frequente nel settore.

Per eseguire questo tipo di pulizia, la temperatura di applicazione deve essere inferiore ai 45°C, mentre il tempo di applicazione dipenderà dalle condizioni di pulizia e dal tipo di sporco da rimuovere.

La pulizia manuale è vantaggiosa quando non è necessario pulire superfici di grandi dimensioni o è necessario pulire solo un numero limitato di parti. Allo stesso modo, è un’opzione da considerare quando le condizioni per eseguire questo lavoro non consentono la pulizia a immersione.

Pulizia per aspersione

La pulizia per aspersione viene eseguita con l’ausilio di irrigatori, fissi o mobili, e viene solitamente utilizzata per pulire pavimenti di ogni tipo, cisterne e persino contenitori o tubi.

L’efficacia del metodo e l’effetto meccanico causato dalla pressione, rendono questo metodo molto efficace, e la sua applicazione che richiede poco tempo.

Pulizia a immersione

La pulizia a immersione è una delle più comuni ed efficienti che esistono al giorno d’oggi. È un metodo che consente di pulire qualsiasi tipo di oggetto di forma irregolare, tubolari o cilindrici.

Il modo in cui viene applicata la pulizia a immersione varia in base alle esigenze dell’industria. Infatti, possiamo notare casi in cui esistono strutture automatizzate espressamente progettate per pulire vari oggetti o apparecchiature in questo modo, ma la pulizia può avvenire anche attraverso l’immersione manuale.

La temperatura di applicazione alla quale viene eseguito questo tipo di pulizia è compresa tra i 60° e gli 80ºC. D’altro canto, il tempo di applicazione dipenderà dal tipo di sporco, dalla superficie e dalle condizioni dell’oggetto su cui viene applicato il trattamento.

Pulizia con schiuma

La pulizia con schiuma viene generalmente eseguita quando devono essere puliti oggetti con spazi difficili da raggiungere, che non sono accessibili con altri metodi di pulizia industriale. Questo trattamento consiste nell’applicare il detergente un’attrezzatura o superficie in modo da generare schiuma.

La schiuma aderisce alla superficie dell’elemento e deve essere lasciata in posa per circa 20 minuti. In questo modo, l’abrasione chimica del detergente farà il suo lavoro e in seguito sarà possibile rimuovere la schiuma mediante un risciacquo.

Questo tipo di pulizia può rimuovere lo sporco quando non è possibile farlo con altri metodi. Con una maggiore pressione di abrasione, è possibile ottenere un’efficacia di pulizia meccanica in grado di eliminare polvere, metallo e altro.

Pulizia attraverso la sabbiatura

La sabbiatura viene utilizzata per pulire la superficie di alcuni tipi di macchinari e facciate. Questo metodo consiste nello sparare sabbia sotto pressione per mezzo di un sistema speciale.

L’abrasione generata dalla sabbia è in grado di rimuovere lo sporco superficiale ed è altamente efficace nella rimozione macchie di grasso e fumo.

Pulizia in situ

La pulizia in situ è il tipo di pulizia che deve essere necessariamente eseguita all’interno o nel luogo in cui si desidera rimuovere lo sporco, ovvero tubi, serbatoi, condotti e altri elementi che non possono essere smontati.

Quali sono i vantaggi di una costante pulizia industriale?

Un’adeguata e regolare pulizia industriale di tutti gli elementi di un centro industriale offre molti benefici e vantaggi. Di seguito i più importanti:

  • Migliora le condizioni dell’ambiente di lavoro: avere un ambiente pulito è fondamentale per proteggere la salute dei lavoratori. Inoltre, quando le macchine, gli strumenti e le strutture sono mantenuti in uno stato di adeguata pulizia, le persone che lavorano all’interno del centro logistico o del magazzino industriale si sentono più a loro agio con il loro posto di lavoro.
  • Migliora la produttività: uno spazio di lavoro pulito è la chiave per garantire la produttività di un’azienda. Dai lavoratori al processo di produzione, tutti gli elementi chiave per l’attività industriale hanno bisogno di strutture ben tenute in condizioni ottimali.
  • Ottimizzazione delle macchine industriali: le prestazioni di qualsiasi macchinario dipendono in gran parte dalla sua manutenzione e pulizia. Ciò consente di prolungare la vita utile delle varie apparecchiature meccaniche e di tutti i suoi componenti.
  • Offre una buona immagine: l’immagine di un’azienda è una parte fondamentale del suo successo per i consumatori, in quanto rappresenta un riflesso del prodotto offerto ai clienti. Per questo motivo, un buon piano di pulizia migliora l’immagine che l’azienda trasmette ai clienti.

Pulizia di pavimenti industriali

La pulizia dei pavimenti in calcestruzzo è essenziale quando si tratta di salubrità industriale. Per questo motivo, indipendentemente dal settore produttivo o commerciale a cui un’azienda si dedica, è necessario stabilire un piano di pulizia e manutenzione del pavimento.

In questo modo si eviteranno potenziali incidenti causati dall’aderenza di sostanze scivolose sulla superficie del terreno e da altri danni causati dall’accumulo di polvere sulla superficie del pavimento.

Quando un pavimento non riceve una manutenzione regolare, perde le sue condizioni ottimali in modo rapido, riducendo quindi anche la sua vita utile.

Nel caso di pavimenti danneggiati per qualsiasi motivo, esistono trattamenti come il BECOSAN® che, oltre a riabilitare completamente il pavimento in calcestruzzo, offrono una superficie ottimale per lavori industriali facile da pulire e mantenere.

Articoli correlati

Fratasadora de hormigón

Calcestruzzo elicotterato | Lisciatrice per calcestruzzo

Per livellare o lisciare il calcestruzzo viene utilizzata una cazzuola elettrica, una macchina di finitura utilizzata per lisciare e livellare la superficie del calcestruzzo con una tolleranza eccezionalmente elevata.

industrial dust

Filtri aria industriali | Depolveratori industriali

Un edificio industriale dovrebbe essere dotato di buoni depolveratori industriali, filtri dell’aria industriali HEPA e pavimenti antipolvere. Questo ridurrà notevolmente i costi di manutenzione industriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *