Reformas de suelos en naves industriales

Ristrutturazioni dei pavimenti negli edifici industriali

Le ristrutturazioni degli edifici industriali sono cambiamenti che rinnovano e condizionano gli impianti, correggendo i difetti strutturali che influiscono sullo sviluppo delle attività in cantiere.

Tutte le costruzioni civili hanno una vita utile, quindi nel tempo si deteriorano ad un ritmo che dipende dalla progettazione dell’edificio, dal suo processo di costruzione, dalla manutenzione e da altri fattori.

Le ristrutturazioni consentono di far ripartire il timer per la vita utile dei locali industriali, in quanto arrestano il deterioramento mediante operazioni correttive come riparazioni, rinnovazioni, ricostruzioni, ecc.

Tuttavia, le ristrutturazioni industriali portano con sé degli inconvenienti che possono interrompere e paralizzare le attività di un impianto industriale.

Perché ristrutturare gli edifici industriali

Il pavimento di un edificio industriale deve essere ristrutturato per recuperare la funzionalità della superficie, oltre che per garantire attività normali e sicure.

Un pavimento industriale è spesso soggetto a carichi particolari, come il traffico di macchinari pesanti. A causa di questi carichi e del transito dei macchinari, si verifica un’usura che indebolisce la superficie del calcestruzzo.

In alcune situazioni, il tipo di pavimento non è adatto alle attività industriali. Ciò rende la struttura particolarmente suscettibile a fessure e altri difetti causati dall’attività industriale stessa.

Un pavimento che è stato rivestito in modo inadeguato ha bisogno di qualcosa di più di una semplice riparazione per l’usura.

In questi casi, è necessario applicare una ristrutturazione di risanamento, un processo che modifica le proprietà della superficie del suolo per avere una migliore performance e durabilità rispetto all’attività industriale a cui è sottoposto.

Quali ristrutturazioni applicare al pavimento di un’industria

Le ristrutturazioni applicabili ad un pavimento industriale sono abbondanti, poiché nel calcestruzzo si possono generare crepe, fessure, fenditure, buche, ecc. Tutti i diversi guasti del pavimento in calcestruzzo richiedono riparazioni specifiche.

Ristrutturazione di pavimenti in edifici industriali

Parallelamente, quando i diversi difetti coesistono in uno stato combinato, la riabilitazione è necessaria per eliminare il deterioramento complessivo della pavimentazione.

Da un punto di vista di base, le principali ristrutturazioni degli edifici industriali sono le seguenti:

Riparazione delle crepe

Le crepe sono i difetti più noti, caratterizzati da aperture che si sviluppano sulla superficie della pavimentazione.

La riparazione delle crepe consiste nella sigillatura delle aperture nel calcestruzzo.

La malta è il materiale di tenuta più usato e può essere miscelato con additivi per migliorare l’impermeabilizzazione, la rigidità, ecc.

Riparazione dei giunti

Un giunto è un tipo di guasto simile a una crepa, tuttavia, è previsto durante il processo di costruzione e di indurimento della pavimentazione.

La natura della riparazione dei giunti  è simile alla riparazione delle crepe, in quanto è un’operazione che riempie l’apertura della giunzione.

In caso di riempimento della giunzione, sarà necessario sostituire il materiale di tenuta.

Gli elastomeri sono i materiali di tenuta più utilizzati.

Rinnovazione della superficie

La ristrutturazione della pavimentazione è un’alternativa di riabilitazione. Con questo metodo, lo strato deteriorato viene rimosso per costruire una nuova superficie.

Si inizia con la fresatura, si procede poi con la preparazione del supporto e si finisce con il posizionamento della malta e del rivestimento.

Ricostruzione della pavimentazione

Si tratta della completa riabilitazione della pavimentazione di un’industria.

La ricostruzione consiste nell’eliminazione totale della struttura di una pavimentazione per costruire un pavimento con proprietà più in linea con le esigenze industriali.

Le cause principali della ricostruzione sono gli errori, sia nella costruzione sia nella progettazione della pavimentazione. Tuttavia, si applica anche in caso di danni estremi, quando il pavimento si trova in uno stato di gravità irrecuperabile.

Ampliamento di edifici industriali

Si tratta di un’estensione o di un ampliamento degli spazi di un edificio industriale. Si mette in atto un progetto di espansione per generare più spazio per le attività industriali in crescita.

Si tratta di un’ importante ristrutturazione, che richiede demolizioni e nuovi lavori di costruzione per l’allestimento e il fissaggio degli impianti.

Problemi delle ristrutturazioni industriali

Il problema principale della ristrutturazione degli edifici industriali è l’interruzione delle attività e dei lavori, che porta ad un’alterazione della programmazione e dei percorsi di lavoro dell’azienda.

Le ristrutturazioni industriali, come le riparazioni e le rinnovazioni, richiedono che alcune aree dell’edificio siano sgomberate, quindi scaffali, macchinari e materiali devono essere ridistribuiti momentaneamente.

Nonostante gli obiettivi delle ristrutturazioni industriali siano a favore del benessere strutturale e funzionale dell’edificio, la durata dei lavori può essere soggetta a qualche incertezza.

Le ristrutturazioni devono essere attuate sistematicamente e richiedono una diagnostica accurata per determinare le cause esatte dei problemi.

Se la sistematizzazione e la diagnosi falliscono o vengono omesse, la ristrutturazione sarà inefficace e sarà una perdita monetaria per l’industria.

Alternative alle ristrutturazioni industriali

Il deterioramento di un pavimento in calcestruzzo è inevitabile poiché esso è soggetto a condizioni di usura continue nel tempo.

Ciò non significa tuttavia che le ristrutturazioni industriali siano l’unica soluzione al deterioramento della pavimentazione.

La manutenzione è il primo strumento per diminuire il tasso di degrado di un pavimento, in modo che possa raggiungere la fine della sua vita utile.

Inoltre, durante le fasi finali della costruzione di un pavimento, è possibile scegliere tra diverse finiture per migliorare la resistenza del calcestruzzo, aumentando così la sua vita utile.

La durezza del calcestruzzo varia tra 3 e 7 della scala Mohs, quindi è un materiale di media durezza.

Per aumentare la durezza del calcestruzzo, e di conseguenza la sua resistenza meccanica, esistono trattamenti chimici che ne alterano la struttura molecolare.

Il sistema BECOSAN include un trattamento di miglioramento che si distingue per la significativa riduzione dei tempi di esecuzione convenzionali, rispetto alle ristrutturazioni e ad altri sistemi. Inoltre, il nostro sistema consente il trattamento dei pavimenti per zone.

Articoli correlati

Reinforced concrete slab

Lastre di cemento armato

Il calcestruzzo è un materiale da costruzione ampiamente utilizzato. Materiale necessario per la costruzione di lastre in cemento armato. La sua composizione

Fratasadora de hormigón

Calcestruzzo elicotterato | Lisciatrice per calcestruzzo

Per livellare o lisciare il calcestruzzo viene utilizzata una cazzuola elettrica, una macchina di finitura utilizzata per lisciare e livellare la superficie del calcestruzzo con una tolleranza eccezionalmente elevata.

dani garcia
Daniel Garcia

Daniel è sempre disponibile per discutere le sue necessità specifiche e può darle un’idea chiara di ciò che possiamo offrire.

Pavimenti industriali

Ultimi progetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *